Legami che non si spezzano.

missyou

Ho sentito il bisogno di scriverti. Non è la prima volta – lo so – e non sarà l’ultima.
La ricorrenza ha allungato i suoi artigli su di me, graffiando e strappando brandelli cicatrizzati a fatica nel corso del tempo. Succede sempre e non riesco mai a farci l’abitudine. Alla morte non si fa mai l’abitudine.

Tuttavia, per quanto sia fonte di inesauribile sofferenza, ti ricordo sempre con grande allegria. La memoria del tuo affetto e del dolce suono della tua risata, per quanto io non riesca più ad immaginare l’intonazione della tua voce, suscitano in me un certo divertimento. Pensarti libero a volare anche in assenza di vento, ubriaco di cieli azzurri e mari sconfinati, visualizzarti tra i colori vivaci di un campo di fiori o seduto a fumare sotto un lampione bagnato dalla pioggia. Quando il dolore si fa pesante, io provo così.
Provo a darmi una scusa che non faccia troppo male.

Un altro anno senza di te, il settimo di molti anni ancora.
Un anno in cui non ho smesso, neppure per un momento, di renderti partecipe della mia vita. Incasinata e persa, smangiucchiata, zoppicante, e così piena di regali da non sapere neppure a chi chiedere grazie. Scriverò sempre per te. Non mi serve a ricordarti, come potrei non farlo? Quando lo faccio, però, ti sento accanto. Sento i tuoi occhi scorrere sullo schermo, sul foglio, li sento avidi di leggere ciò che la mia mente partorisce, come lo erano quando eravamo insieme, come lo sono sempre stati.
Verrò a trovarti in primavera, piccolo gatto.

Mi manchi pems. Sempre più di ieri, sempre meno di domani.

“Per quanto sia doloroso,
se riesco anche solo a sentire nel mio cuore
che tu sei lì, posso riuscire a fare
le cose più incredibili.”

Annunci

Un pensiero su “Legami che non si spezzano.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...