Liebster Award

Eccomi qui, decisamente in ritardo per il primo TAG di The Road Of Dust ma abbastanza in orario per il secondo di Nascosta tra le Righe, finalmente pronta a fare il mio dovere e rispondere alle nomine per il Liebster Award :)

L’ultima volta in cui sono stata nominata le regole erano:

  • Ringraziare le persone che ci hanno nominato;
  • Rispondere alle 10 domande da loro proposte;
  • Scrivere 10 nuove domande;
  • Nominare altri 10 blog;
  • Comunicare ai blog scelti la nomina con un commento sotto un loro post

Stavolta sono:

  • Lasciare un commento a questo post;
  • Seguire il blog di Bamboo Road e quello di Neogrigio;
  • Rispondete alle 11 domande da me formulate per voi e taggatemi in modo da leggere le vostre risposte;
  • Formulate 11 ulteriori domande a vostra scelta a cui dovranno rispondere i vostri nominati;
  • Nominate 11 blog e avvisateli;
  • Inserire nel post il distintivo del Liebster Award.

Io seguirò un po’ tutte e due le liste anche se mi pare molto più democratica e semplice la prima, chiunque nominerò potrà decidere quale delle due prendere in considerazione! Dunque, grazie The Road of Dust e grazie Nascosta tra le Righe!

Tac, il distintivo: liebster.png

E adesso passiamo alle domande!

  1. Qual è l’Hobby a cui ti dedichi di solito?
  2. Ti piacciono gli animali?
  3. Come spenderesti i tuoi soldi se fossi ricco?
  4. Qual’è il tuo genere preferito di libri?
  5. Ho bene in mente quale è stato il primo libro che mi ha portato ad iniziare a leggere compulsivamente, ti ricordi qual’è stato il libro che ti ha fatto scattare la scintilla?
  6. Dove ami andare a leggere in tranquillità?
  7. Quando vai in vacanza ti porti dietro dei libri o ti butti sul formato digitale?
  8. Ti capita spesso di “buttarti” nell’acquisto di un libro del quale non conosci l’autore?
  9. Se potessi essere qualcun’altro chi vorresti essere?
  10. Hai mai desiderato poteri magici?
  11. Ricordi qual è stato il primo articolo del blog che hai scritto?

 

  1. Non ho un hobby in particolare, mi piace ascoltare e suonare musica, disegnare e creare grafiche (come avrete capito dai miei costanti link al mio profilo di Redbubble), adoro leggere libri e ne divoro in quantità industriale, mi piace giocare ai videogiochi e ai giochi di ruolo, guardare film e serie TV (I’m addicted) e fare fotografie. E poi, beh, scrivere. Anche se questo spero possa diventare un lavoro un giorno!
  2. Mi piacciono gli animali, in particolare cane, gatto, criceto, lemure, alpaca, lupo, falco, mucca e tipo ogni animale esotico puccioso che vedo. Ho solo un problema con i serpenti e con gli insetti. Un grande problema.
  3. Se fossi ricca darei alla mia famiglia e al mio fidanzato una vita agiata, piena di comodità e ringraziamenti materiali e non per tutto quello che fanno ogni giorno per me. Poi chiamerei un architetto per costruire la casa dei miei sogni, compresa casa sull’albero in stile Lothlorien. Per riempirla comprerei gadget, poster e action figures nerd, libri, cd e chi più ne ha più ne metta U_U Poi, viaggerei come se non ci fosse un domani per essere poi sempre felice di tornare a casa :P
  4. Mi piacciono i romanzi che hanno un fondo di realtà ma poi vengono stravolti da piccole cose impossibili, una sorta di urban fantasy alla Palahniuk o alla Murakami :)
  5. Il libro che mi ha fatto scattare la scintilla… Uhm. Leggo molto fin da quando ero bambina ma ricordo in particolare un po’ di libri per l’infanzia che mi hanno preso un sacco. Molly Moon e l’incredibile libro dell’ipnosi di Byng Georgia, Cosa c’è dietro le stelle? di Jostein Gaarder, Il giro del cielo di Pennac e Mirò e un altro libro di cui non riesco a ricordare il titolo, anzi se avete suggerimenti aiutatemi, che parlava di un bambino clorofilla, verde, di nome Phil. Pensandoci bene, comunque, la prima frase in assoluto che io abbia letto nella mia vita è stata “Si rimanda il lettore allo schema sinottico” su Il nome della rosa di Umberto Eco :’) Era destino che io facessi la facoltà che faccio.
  6. Mi piace tanto andare a leggere immersa nella natura nei dintorni della casa dei miei in Calabria, fra gli alberi, la luce del sole, la compagnia del mio cane e tanta aria pulita.
  7. In genere cerco di far stare tutto in digitale ma puntualmente mi ritrovo qualche libro cartaceo nello zaino o in valigia XD
  8. Non molto spesso in verità, però devo dire che se mi piace il titolo del libro, la copertina e l’ultima frase posso tranquillamente comprare un libro a scatola chiusa.
  9. In fondo non vorrei essere qualcun altro, mi piace essere me. Ovviamente ci sono cose del mio aspetto che cambierei e tratti del mio carattere che a volte vorrei limare un po’… Diciamo che mi piacerebbe continuare ad essere me esplorando realtà impossibili come quelle finzionali (letterarie, cinematografiche etc.) :)
  10. Certo che si! Fin da quando ero piccolissima cercavo di far muovere gli oggetti con il pensiero, sognavo di fare incantesimi (li inventavo di sana pianta) o di volare, di diventare invisibile, di avere la superforza per difendermi…
  11. Ricordo che doveva essere il lontano 2005 o 2006. Avevo si e no tredici o quattordici anni e gestivo un blog su Windows Live Messenger (poi esportato su WordPress ma privato). Non ricordo di preciso cosa ci fosse scritto ma all’epoca utilizzavo il blog come un diario misto a scritti di fantasia perciò doveva essere o una qualche strana storia o una delle mie giornate tipo al liceo XD

Ecco qua, ora sapete qualcosa in più su di me! Ora eccovi le undici domande alle quali risponderete voi nominati, se la cosa vi aggrada :)

  1. Preferiresti vivere davanti al mare o in montagna?
  2. Qual è stato l’evento più felice della tua vita?
  3. Qual è il motivo che ti ha spinto a cominciare a scrivere su un blog?
  4. A che età hai avuto la prima delusione d’amore?
  5. C’è una fissazione o una passione per cui i tuoi amici ti ricordano o ti prendono un po’ in giro?
  6. Qual è l’ultimo pensiero che hai prima di addormentarti?
  7. Foto a colori o in bianco e nero?
  8. Qual è il campo in cui sei negato, senza speranza di redenzione?
  9. Qual è il tuo personaggio letterario preferito?
  10. C’è una pietanza che ti ricorda la tua infanzia, le tue origini o la tua famiglia in modo particolare?
  11. Ti piace il tuo nome di battesimo o ne vorresti uno diverso?

 

Eccoci qua, finito! Adesso nomino i blog che possono decidere di rispondere e di seguire le regole che più li aggradano oppure ignorare questo post e andare avanti con la loro vita XD

Le mie nomine sono:

Seidicente

Evaporata

Tramineraromatico

AVVOCATOLO

Jalesh

CaosLiberty

Esetidicessiche

Ombreflessuose

Il Potere delle Pillole

La Somma Opinabile

Eda et le fou

 

 

Grazie ancora per il TAG e ci sentiamo presto! Passate un buon weekend :)

Annunci

12 pensieri su “Liebster Award

  1. ehi grazie per il tag!
    io non amo fare questi post quindi salterei, ma alle tue domande rispondo volentieri perchè le trovo interessanti [e anche le tue risposte a quelle precedenti], e ti lascio le risposte in questo commento sperando non diano fastidio..
    1. amo il mare d’inverno e con la pioggia, ma anche la montagna in tutte le stagioni e con tutti i tempi atmosferici.
    2. credo di non averlo ancora vissuto. ho avuto tanti momenti felici, ma non ricordo nessun evento spiccare nel mucchio.
    3. delusione direi.. era un periodo di transizione, non mi sentivo di appartenere a nessun posto, non vedevo amicizia in volti amici, e un giovane dramma amoroso adolescenziale mi stava rovinando la vita. scrivere era più facile, e la freddezza del non conoscere nessuno era proprio ciò che mi serviva per non colare a picco!
    4. uff precocissima: ero tipo in terza elementare..
    5. le scimmie! storie di amori platonici per personaggi tendenzialmente somiglianti a primati vari.
    6. sai che non lo so? dormo poco, pocopoco proprio.. e di solito quando finalmente mi addormento per qualche minuto rosicchiato si tratta in realtà di svenimento, quindi zero pensieri con filo logico.
    7. foto! sia in biancoenero sia a colori, ma con contrasti forti.
    8. credo spigliatezza e scioltezza nei rapporti umani. in ambito lavorativo invece probabilmente direi il campo medico, tipo non potrei maimaimai fare l’infermiera o la chirurga, svenimento al primo sangue..
    9. oddio, in assoluto è difficile! ce ne sono tantissimi che amo ..Vianne Rocher da ‘Chocolat’ e ‘Le scarpe rosse’, Lorenzo Muratti da ‘Hotel Lamemoria’, Mirabelle Dartigen da ‘Cinque quarti d’arancia’…
    10. mamma siciliana e papà sardo: una quantità infinita di piatti tipici mi ricordano le mie origini. ma se penso all’infanzia direi il sugo agli aromi, niente di particolare solo un condimento per la pasta con sugo di pomodoro con panna e aromi tritati, ma era una costante della domenica quando ero piccina.
    11. diverso. assolutamente. sono sopravvissuta alle scuole elementari per genuina innocenza, alle medie già qualche furbone ha cominciato con le rime, alle superiori una tragedia. dopo le scuole ancora il mio nome un pò mi tormenta, anche se in fondo non mi dispiace chiamarmi così..
    grazie ancora per le domande.
    ;) a presto!

  2. Grazie mille innanzitutto e complimenti a te
    Ti rispondo così
    1) Vivo quasi vicino il mare ma anche la montagna non è lontana
    2) Sto ancora aspettando
    3) E’ stata mia sorella ad aprirmi il blog
    4) Se ricordo bene, avevo 15 anni
    5) Sì, sono spesso con la testa tra le nuvole ( sognatrice inguaribile)
    6) Pensiero personale sulla mia vita
    7) Dipende dallo stato d’ animo
    8) Non sono proprio portata a disegnare
    9) Scherlock Holmes
    10) Maccheroni alla chitarra ( non lo strumento musicale ma un attrezzo, detto appunto chitarra)
    E’ un piatto tipicamente dell’ Abruzzo
    11) Mi piace il mio nome anche se Mistral, come il nome del vento, mi rapresenta molto

    Grazie ancora e sorrisi per te
    Mistral

  3. da subito grazie.. dovrebbe essere l ‘ottavo Liebster questo ma le tue domande mi stanno benissimo…solo una cosa : il blog di bamboo road lo seguo già da tempo, quello di neo grigio no: preferisco essere scelta da qualcuno a cui piaccio che propormi: non mi propongo mai. Però ho sempre avuto la fortuna di trovarmi di molto bene con chi mi sceglie :-) quindi a parte questo tutto o.kappa, a presto… <3 viki

    1. Infatti ho precisato che le regole precedenti mi sembravano più democratiche, liberissima di scegliere, anzi condivido il tuo pensiero!! Mi fa piacere che ti piacciano le domande, mi farebbe tanto piacere leggere le tue risposte, quindi a presto e figurati, grazie a te :)

      1. sissì penso domenica, più tempo.Scelgo le solite regole, guarda, ogni cambiamento l’accetto di buon grado ma non seguo blog per obbligo figuriamoci…felice tu la pensi come me, ciauuu <3

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...