Sfoghi.

nerd

Tanto tempo fa esistevano le persone. Poi si decise di etichettarle in molti modi, due delle categorie prese in considerazione erano | popolari | e | nerd |. Mentre la prima rimandava al concetto di cool – hobby da tipo divertente – sport – gusti condivisibili, la seconda era avviluppata attorno all’idea di sfigato – hobby da sfigato – videogiochi – gusti sfigati.

Un tempo essere definito nerd equivaleva ad essere un’emarginato dal gruppo popolare e compagnia bella. I nerd – con l’occhialetto sfigato, i vestiti sfigati che comprava la mamma, le scarpe da radical chic odierno – erano quelli che si chiudevano in casa a giocare ai videogiochi o ai GDR invece di uscire e rimorchiare figa o socializzare, molte volte lo stereotipo comprendeva anche l’essere “secchioni”, “prendere voti alti” – come fosse un sacrilegio – “farsi piacere l’informatica”, quella sempre, per forza – è da stereotipo – e leggere libri invece di dedicarsi ad attività giudicate più formanti e costruttive tipo giocare a calcetto.

Ma i tempi sono cambiati, udite udite! Ora giocare ai videogiochi non fa più nerd. Ora ci sono i videogiochi da duri. Ora leggere libri non fa più nerd. Più libri leggi più riuscirai a pescare sempre nuove frasi per le citazioni poetiche sotto i selfie. Tipo quelle di Fabio Volo. Ora gli occhialetti, i vestiti e le scarpe sono Vintage. Ora leggere fumetti è più da Otaku che da Nerd. In Giappone vi prendono per il culo ma qui no, qui Otaku va bene.
Lo stereotipo è crollato. Nerd non è più sfigato. Nerd è un modo di pensare. Evviva! direte voi, e invece no. No. Ora ci sono i nerd che si stereotipano da soli.

Nerd n°1: No, cosarandom viene spacciata come cosarandom per nerd ma in realtà la usano/guardano/ascoltano solo quelli che FINGONO di essere nerd. Bleah. Quest’altra cosarandom2 si che è nerd invece!

Nerd n°2: Come nerd mi sento offeso. Cioè ma cos’è sta merda? Non capiscono proprio un cazzo di cultura nerd. Tutti che vogliono essere nerd al giorno d’oggi, bah..

Nerd n°3: Noi si che siamo i veri nerd, non loro.

E io mi chiedo.. Da quando i nerd emarginano altri nerd o altri non-nerd? Da quando questa categoria da sempre cara agli sfottò e alle prese per il culo ha deciso di rifarsi sul prossimo?

Vado a letto tardi perchè perdo tempo al computer (e non su facebook, ahimè), mi piacciono i videogiochi, i GDR, mi diverto ad imparare linguaggi di programmazione, leggo tanto, libri e fumetti, guardo serie tv e mi creano dipendenza, esco poco e quella volta che esco mi diverto, guardo film con trame poco hollywoodiane e non mi piace il vestiario radical chic anche se qualche oggettino vintage si salva, ma che sia vintage non preso dall’armadio della nonna con poco gusto.
Non mi offendo se mi danno della nerd. Per me va bene. Sono nerd? Non ci trovo niente di brutto.

Tutto questo non vuol dire assolutamente che io mi metta a prendere per il culo altri nerd perchè NON LO SONO ABBASTANZA. Ma come cazzo vi gira?
Io prendo per il culo la gente per altri motivi, ma questo perchè sono una brutta persona (come i cavalli). Non scassate le palle al prossimo perchè voi siete Nerd e invece loro ci provano e basta. Chi è in grado di definire chi? E poi che cazzo mi significa: QUELLI FINGONO DI ESSERE NERD? Cioè io leggo le conversazioni altrui e poi sbotto.. Fatevi in culo, va.

Malachina

Annunci

4 pensieri su “Sfoghi.

  1. leggo tanto, guardo serie tv e mi creano dipendenza, esco poco e quella volta che esco mi diverto, guardo film con trame poco hollywoodiane….su questo sono uguale a te……

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...